it de
sitemap






LA VALLE MALVAGLIA
 
Introduzione


La Valle Malvaglia è inserita nell'inventario dei paesaggi e dei monumenti naturali di importanza nazionale.
L'uomo ha avuto rispetto per questa sua valle. Ecco perchè oggi possiamo godere di un paesaggio unico ed irripetibile; nel quale insediamenti di pietra e di legno appaiono quasi inaspettatamente nel contesto di un ambiente naturale essenziale e talvolta selvaggio.

Cenno storico


Per molto tempo la Val Malvaglia fu abitata nel corso di tutto l'anno. 
La presenza di chiese, edifici scolastici, forni e mulini nelle Ville di Madra, Dandrio, Chiavasco, Anzano e Dagro stanno appunto a dimostrare come intere famiglie vivessero permanentemente in Valle.
Queste cinque Ville, le più importanti della Valle Malvaglia, sono state conservate nell'intento di preservarne le caratteristiche originali. Qui è facile avere l'impressione di essere tornati nel tempo che fu: è sufficiente passeggiare tra le suggestive cascine dal tetto in piode, oppure imbattersi in un gregge di pecore che occupa il sentiero che conduce ad un monumento religioso, per immergersi nell'atmosfera del passato, anche quello più remoto.

Alcune proposte d'itinerari:


1) Escursione in Valle Malvaglia

2) Malvaglia - Capanna Quarnei

3) Itinerari nella regione del Monte Dagro

4) Malvaglia - Laghetto dei Cadàbi
 


Send